Aromatiche Madonie

Il 10 dicembre 2022 il progetto Aromatiche Madonie è stato presentato ufficialmente nel contesto della prima sagra del Buon Cibo di Montagna. Finanziato dal GAL ISC Madonie con la Sottomisura 16.4 del Piano di Azione Locale Comunità Rurali Resilienti. I fondi impegnati sono destinati in modo specifico al sostegno alla cooperazione di filiera, sia orizzontale che verticale, e al sostegno alle attività promozionali a raggio locale connesse allo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali.
Il polo ha come capofila l’azienda agricola Gangi Dante. Partner l’azienda agricola Aromi di Mascarella di Antonio Azzarello, la cooperativa Petraviva Madonie, il Museo Francesco Minà Palumbo di Castelbuono, l’Istituto Idimed per la promozione e la valorizzazione della dieta mediterranea.
Due sono gli obiettivi di Aromatiche Madonie: sviluppare nei consumatori e negli operatori economici il senso di fiducia e di appartenenza al territorio e favorire lo sviluppo economico di un’area rurale ancora marginale creando nuove opportunità di lavoro per gli operatori locali. Ricco il calendario delle attività di informazione e di sensibilizzazione previste per rilanciare il valore economico, culturale, salutistico e agronomico/ambientale della filiera delle erbe aromatiche attraverso la partecipazione ad eventi, sagre, manifestazioni e mercatini locali con degustazioni e seminari divulgativi.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *